UTILIZZO DELLA BIBLIOTECA      Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Responsabile biblioteca. prof.ssa Marina Zanivan: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ORARI DI APERTURA:

L'Orario Biblioteca 2017/2018 in vigore sino al 15 /06/2018 è il seguente:
Martedì dalle ore   9.00 - 10.55
Sabato dalle ore  10.00- 10.55

 La biblioteca chiude il 30 giugno 2018 
Entro il 5 giugno è obbligatoria la restituzione dei libri di testo in comodato d'uso e i testi prestati ad allievi e docenti.

Si ricorda che al comodato d'uso parziale dei libri di testo possono accedere gli allievi previa domanda e modulo reperibile presso l'Ufficio Alunni entro il 30 maggio 2018

Clicca qui: l'ELENCO delle RIVISTE e delle PUBBLICAZIONI

Clicca qui: Comodato parziale libri di testo

REGOLAMENTO ACCESSO

Sono ammessi alla Biblioteca gli alunni, i docenti, gli educatori del convitto e il personale non docente. A tutti gli utenti è rigorosamente vietato:

- parlare ad alta voce;

- consumare cibi e bevande;

- fare segni o scrivere sui materiali della Biblioteca;

- fare segni, scrivere e danneggiare i locali, i tavoli e le suppellettili della Biblioteca;

- qualsiasi comportamento contrario alle norme del vivere civile;

- accedere all’archivio e agli scaffali senza l’autorizzazione della bibliotecaria in servizio.

MATERIALE A DISPOSIZIONE DEGLI UTENTI.

Oggetto del servizio di consultazione e di prestito sono il patrimonio librario della biblioteca, le riviste tecniche, le tesine di maturità degli anni scolastici precedenti, cartine geografiche e altro materiale didattico. Sono esclusi dal prestito e sono solo a disposizione per la consultazione:

• enciclopedie;

• dizionari (possono esser richiesti solo per determinate attività didattiche e devono esser restituiti entro le ore 12.50);

• volumi di particolare pregio o interesse didattico.

PRESTITI TEMPORANEI GIORNALIERI.

I Sigg. Docenti interessati richiederanno i libri o altro materiale necessari alle attività didattiche da effettuare in classe, secondo l'orario sopraindicato. II prestito giornaliero sarà registrato a nome dell'insegnante o dell'allievo che preleva il libro. I libri in prestito giornaliero saranno utilizzati in classe per il tempo strettamente necessario e saranno riconsegnati entro le ore 12.50. Nell'eventualità non fosse possibile, potranno essere riconsegnati presso il centralino.

PRESTITI AD USO PERSONALE.

Durante lo stesso orario sarà possibile ottenere libri in prestito ad uso personale e la riconsegna dovrà avvenire al massimo entro 30 giorni. E' consentito il prestito di non più di due opere a persona. Si fa presente che per le ricerche scientifiche in classe ed individuali, è concesso il prestito di più testi, qualora sia evidente e comprovata la necessità sotto la responsabilità del Docente incaricato. Il prestito di carte geografiche è registrato a nome del Docente che ne fa richiesta il quale dovrà restituirle entro la fine dell'anno scolastico.

MODALITÀ DEL SERVIZIO.

Il prestito si richiede al responsabile della biblioteca che, dopo averlo registrato, fa apporre all’utente la firma per l’avvenuta consegna del documento. A ciascun utente non si possono dare in prestito contemporaneamente più di due documenti. Si può derogare per motivate esigenze. La durata del prestito ad uso personale può aver la durata massima di 30 giorni. In caso di reale necessità ed in assenza di prenotazioni da parte di altri utenti, il prestito può essere rinnovato. All’atto della restituzione il documento viene regolarmente registrato come RIENTRATO.

GARANZIE E TUTELA DEL MATERIALE.

Chi riceve libri o altro materiale in prestito si impegna a conservarli con cura e a restituirli nello stato in cui li ha ricevuti, entro il tempo stabilito, senza danneggiamenti né sottolineature a penna o a matita. Il mancato rispetto delle norme che regolano il prestito comporta la sospensione o l’esclusione dal servizio. Nell’ipotesi di smarrimento o danneggiamento del prestito, l’utente ha il dovere di sostituire il volume o la rivista a proprie spese. Qualora un libro non sia più in commercio può essere sostituito con uno diverso di uguale valore.

UTILIZZO SALA CONSULTAZIONI.

L'utilizzo della sala consultazione, dotata di un tavolo riunioni per dodici persone, in cui si trovano le riviste e le pubblicazioni periodiche è a disposizione dei docenti che ne faranno richiesta anche per incontri, conferenze e altre attività didattiche. E' naturalmente necessaria in questo caso una puntuale collaborazione per garantire l'utilizzo della biblioteca nella salvaguardia del patrimonio in essa custodito.